In caricamento...
07Sep

Il Duomo di S. Ciriaco

Sicuramente quella di oggi non è una giornata da mare, ma se siete nei dintori la città di Ancona vi offre molto da visitare. 

Ciò che non potete sicuramente mancare è il Duomo di San Ciriaco, rappresentante l'emblema della città, sia per la posizione geografica che per il significato storico e religioso.

03Sep

Alla scoperta di Ancona sotterranea

Se alla luce del sole al città di Ancona offre moltissime e bellissime opere, non da meno sono quelle che riserva nel sottosuolo.

Difatti già dal '400 al di sotto della città erano presenti opere idrauliche, probabilmente necessarie per l'approvvigionamento idrico.

Recenti scavi hanno portato alla luce le reali dimensioni di questa imponente opera, che comprende gran parte della nostra città.

Quasi tutto il sottosuolo di Ancona è visitabile e sono stati individuati tre percorsi:

20Aug

Il TartaDay

Una delle spiagge più belle che potete trovare qui da noi è quella delle Due Sorelle; qui i Traghettatori del Conero, insieme alla fondazione cetacea di Riccione, hanno creato un progetto che si occupa della liberazione delle tartarughe marine.

La fondazione si occupa porprio di recuperare le tartarughe ferite o malate; una volta sane e in forma vengono rilasciate lungo la nostra bellissima costa per tornare nel loro habitat naturale.

06Aug

Musica Live all'Internazionale

Quest’anno abbiamo deciso di stupirvi con effetti speciali: durante tutto il mese di Agosto in ogni weekend l'atmosfera del vostro aperitivo o della vostra cena, sarà accompagnata da dell'ottima musica...ogni fine settimana di genere diverso!

Questi sono gli ppuntamenti della prossima settimana:

Venerdì 11 Paola e Roberto con “Musica internazionale e ballo"

Sabato 10 Daniele e Francesco con "Musica Country e melodica"


Chiamaci o contattaci per conoscere tutte le date e riservare un tavolo!

27Jul

Il Rosso Conero

Oltre che ad offrire dei cibi prelibati la zona del Monte Conero è famosa per la produzione del Rosso Conero: un vino ricco di sfumature, ideale con i salumi, i formaggi e con le carni rosse cotte alla brace.

Questo fantastico vino è prodotto con le uve di Montepulciano, che sulla zona del Conero, in particolare nei comuni di Ancona, Offagna, Camerano, Sirolo e Numana, trovano il loro habitat naturale. 

Le sue principali caratteristiche sono la persistenza aromatica, il sapore fruttato e un colore rubino intenso con sfumature violacee.

20Jul

Il Simbolo del Monte Conero: Il Corbezzolo!

 

Oggi vi parliamo del Corbezzolo, una pianta sempreverde particolarmente diffusa nel nostro Parco Regionale del Monte Conero, così conosciuta e amata dalla popolazione che nello stemma della Regione di Ancona una mano tiene in pugno un ramosciello proprio di corbezzolo.  

Proprio a questa pianta il suddetto monte deve il suo nome, di fatti il nome greco del corbezzolo è "Komaros", da qui Conero.

In autunno il Corbezzolo si presenta con fiori binachi i quali l'anno successivo si trasformeranno in bacche arancio e rosso. 

Quando i frutti sono maturi hanno un buonoissimo sapore ed oltre ad essere mangiati appena colti dall'albero, dalle nostre parti sono famosi sopratutto per il loro utilizzo nelle marmellate.

Se non li avete mai provati dovete farlo!

06Jul

Alla scoperta dei Paccasassi

I paccasassi sono dei finocchietti marini che scompaiono in inverno per ricomparire in primavera; la zona è quella del Monte Conero, proprio dove siamo noi.  Crescono nutrendosi de salsedine e umidità tra i sassi e gli scogli che si trovano sul mare.

Oltre ad essere squisiti con un sapore forte, croccante ed unico i paccasassi sono ricchi di Vitamina C, importantissima per il nostro organismo.

Usatissimi negli antipasti abbinati al pesce, ma anche con la carne non sono da sottovalutare, così come nelle insalatone o nei primi …. Insomma i suoi usi sono molteplici, in qualunque caso vi lasceranno estasiati.

La manodopera per la loro preparazione non è affatto semplice, ma noi siamo specializzati …. Se non volete perdere la possibilità di assaggiarli venite a provarli da noi!

11Jun

ITALIA COAST 2 COAST: DALL’ADRIATICO AL TIRRENO A PIEDI

Proprio partendo dalla spelndida località di Portonovo, dove si trova la nostra struttura, prende il via il cammino coast2coast che arriva fino ad Orbetello.

Dalle affascinanti stradine e colline marchigiane il percorso continua in Umbria toccando anche l’importantissima città di Assisi: destinazione privilegiata di pellegrini proventienti da tutto il mondo.

Oltre a questa avrete la possibilità di visitare molte altre città di noto interesse, tra le più impotanti Nocera Umbra, Todi, Civitella del Lago, Orvieto e Bolsena, sul lago omonimo.

Attraverso sterrati sentieri della maremma siarriverà a Capalbio e infine Orbetello, meta finale del C2C. 

28May

Il Mosciolo selvatico di Portonovo

Qua a Portonovo, ed in generale ad Ancona, la cozza non si chiama cozza; ma Mosciolo!

La particolarità rispetto alla cozza è che il mosciolo di portonovo vive e prolifera spontaneamente grazie alla scogliera rocciosa sulla quale si riproduce … la Riviera del Conero, e in particolare la Baia di Portonovo, sono caratterizzati da questa particolare scogliera, perfetta per la riproduzione del nostro amato Mosciolo!

Nel 2004 Slow Food ha inserito tra i suoi presidi questa rara specialità, per salvaguardarla e allo steso tempo valorizzarla

Le ricette per guastare questo particolare milite sono svariate: senza nessun condimento, con un filo di olio pepe, con il sugo, nei primi piatti, alla tarantina oppure ripieno con la carne macinata …. insomma in qualsiasi modo lo mangerete il mosciolo vi lascierà senza parole. 

18May

Alla scoperta della Riviera del Conero!

Il Conero offre uno scenario unico in tutto l'Adricatico: un monte che con le sue pendici si tuffa direttamente nel mare tracciando i contorni di spiagge premiate con la Blandiera Blu per la loro particolare qualità.

Oltre al mare il Conero offre anche mete spirituali e centri culturali per i più curiosi: l'efferevescienza di una movimentata vita notturna e la serenità di un pomeriggio in collina.